Solare termico

Solare termico - ceb

Cosa significa Solare Termico?

Solare termico indica un sistema in grado di trasformare l'energia irradiata dal sole in energia termica, ossia calore, che può essere utilizzato negli usi quotidiani, quali ad esempio il riscaldamento dell'acqua per i servizi o il riscaldamento degli ambienti.

Come funzionano i pannelli solari?

I pannelli solari termici vanno distinti dai pannelli fotovoltaici. I pannelli solari termici permettono di riscaldare l'acqua sanitaria per l'uso quotidiano senza utilizzare gas o elettricità.

Ogni pannello solare termico è dotato di un radiatore in grado di assorbire il calore dei raggi solari e trasferirlo ad un serbatoio d'acqua.

All'interno del radiatore circola un fluido termovettore, acqua o soluzione (acqua demineralizzata + glicole propilenico), che riscaldato dal calore del sole passa in uno scambiatore di calore e cede calore all'acqua di un circuito secondario che viene accumulata in un serbatoio (bollitore).

Alcuni modelli funzionano a circolazione naturale, altri a circolazione forzata con una pompa elettrica che fa circolare il fluido. L'acqua calda viene prelevata direttamente dal bollitore per usi sanitari (bagno, cucina).

I collettori possono essere installati sul tetto della casa oppure a terra.

L'acqua prodotta da un impianto solare termico può arrivare ad una temperatura di 70° in estate, ben al di sopra dei normali 40°-45° necessari per una doccia.

Entro certi limiti il solare termico è pertanto un efficace sostituto dello scaldabagno elettrico o della caldaia a gas per generare acqua calda per fare la doccia, il bagno, lavare i piatti ecc…

Solare termico - ceb